English - information on Euribor and the actual euribor rates   Nederlands - info over Euribor en de actuele Euribor rente tarieven   Deutsch - Auskunfte über Euribor und die aktuele Euribor Zinssätze   Español - información sobre Euribor y los tipos Euribor actualmente   Italiano - informazioni sull'Euribor e sui diversi tassi Euribor   Français - information sur Euribor et les taux Euribor   Português - informação sobre a Euribor e as taxas Euribor
Visita il nostro nuovo sito web:
global-rates.com
Tassi di interesse LIBOR
Tassi banche centrali
Cifre dell’inflazione

Gli indici Euribor e i depositi di risparmio


L'indice Euribor è il tasso di riferimento al quale un vasto gruppo di istituti bancari europei esegue operazioni interbancarie a breve termine. Le banche che prendono in prestito danaro da altre banche saranno a loro volta in grado di impiegare questo danaro in funzione dell'erogazione di prestiti a terzi. Sotto questo aspetto, l'indice Euribor rappresenta quindi il "prezzo di mercato" che le banche corrispondono per i prestiti a breve termine.
La banche dispongono anche di altre tecniche per arrivare a disporre di ulteriori risorse finanziarie: per esempio, offrendo prodotti di risparmio sotto forma di deposito bancario. Chiunque disponga di un deposito di risparmio presso un istituto bancario, non fa in effetti altro che prestare danaro alla banca. Gli indici Euribor e gli interessi sui depositi di risparmio Il valore degli indici Euribor e i tassi d'interesse sui depositi di risparmio proposti sono in stretta correlazione fra loro. Questa circostanza deriva da due fattori. In primo luogo, il gruppo delle banche di riferimento (vedere la sezione Che cosa è l'Euribor) possono scegliere se acquistare in prestito del danaro da altri istituti di credito (in dipendenza dell'indice Euribor) oppure se prendere in prestito del danaro dai risparmiatori. Il tasso d'interesse proposto a questi ultimi sui depositi di risparmio è spesso più basso rispetto all'indice Euribor di riferimento. Questa differenza costituisce infatti il "margine di guadagno" per la banca. Quando l'indice Euribor scende, anche i margini di guadagno della banca subiscono una riduzione. Per questo motivo, in corrispondenza di una discesa degli indici Euribor, anche gli istituti di credito adotteranno spesso un ribasso dei tassi d'interesse legati ai loro prodotti di risparmio e viceversa, anche se quest'ultima circostanza subentra spesso con del ritardo: molte banche provvedono infatti ad adeguare i tassi offerti sui propri prodotti di risparmio soltanto quando sui mercati dei tassi d'interesse si verificano delle variazioni più consistenti.

Gli indici Euribor rimangono tuttavia un ottimo parametro di riferimento per seguire e prevedere l'andamento dei tassi d'interesse relativi ai depositi di risparmio.


Tassi Euribor aggiornati
Periodo 20-09-2017 19-09-2017 18-09-2017
1 mese -0,373% -0,373% -0,373%
3 mesi -0,329% -0,330% -0,329%
6 mesi -0,271% -0,272% -0,271%
12 mesi -0,171% -0,171% -0,171%